Archivi categoria: Avvisi

► ERASMUS JOURNEYS FOR PEACE ZARAGOZA 25-30 Marzo 2019

MEMORIA Y PAZ

Nell’ambito del progetto Journeys for Peace, si è concluso lo scambio Erasmus a Zaragoza. Conoscere la storia di uomini e donne che hanno fatto scelte eroiche nel loro quotidiano e riflettere su cosa significhi essere noi stessi eroi nella nostra vita ha reso il tempo passato insieme arricchente e molto significativo. Anche in questa occasione il lavoro dei nostri studenti è stato molto apprezzato per l’originalita ed il livello di approfondimento che hanno caratterizzato le nostre proposte.
Grazie a tutti gli studenti e ai docenti che hanno partecipato!

Dopo aver lavorato per conoscere il fenomeno epocale delle migrazioni che interessa le nostre nazioni, riflettuto sui concetti di solidarietà, accoglienza e rispetto per la vita umana, analizzato il lato scientifico del progetto attraverso l’analisi del dna mitocondriale che dimostra scientificamente che il concetto di “razza” è totalmente sbagliato se riferito all’uomo, siamo ora volati in Spagna per continuare il nostro progetto.

Ogni viaggio costituisce per ragazzi e insegnanti un momento di scambio, di conoscenza di usanze, tradizioni, stili di vita diversi e ci fa avvicinare all’altro con disponibilità, con la percezione che ogni incontro sia un arricchimento e non un rischio.

E a Zaragoza la riflessione continua: dal momento che non esiste un gene della razza e non esiste di conseguenza neppure un gene dell’eroismo, come è stato possibile che alcune persone, nella storia, siano state capaci di vivere la propria vita senza compromessi, scegliendo il bene, per difendere i diritti di tutti, soprattutto dei più deboli? Qual è il loro segreto? E’ di questo che si sono occupati i ragazzi del progetto nei mesi scorsi e su cui si stanno confrontando ora in Spagna cercando di conoscere alcuni eroi della pace nazionali e sovranazionali per comprendere la radice del loro agire.

Ecco alcuni momenti del nostro viaggio. Vi terremo aggiornati

► LE ARTI INDIANE E IL SACRO: ASPETTI ICONOGRAFICI E SIMBOLICI – Formazione accreditata M.I.U.R. ai sensi direttiva 170/2016 – lunedì 15 e martedì 16 aprile 2019

Si segnala il corso di aggiornamento per docenti, accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi della direttiva ministeriale n. 170/2016 per i docenti di scuola materna, dell’infanzia, primaria, docenti di istruzione secondaria di I e di II grado che si terrà ad Altare (SV) lunedì 15 e martedì 16 aprile 2019.

Il corso è proposto dall’Unione Induista Italiana, ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione del personale della scuola – decreto prot. n. AOODPIT. 852 del 30/07/2015. Si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico.

È possibile iscriversi ai singoli corsi tramite la piattaforma SOFIA (http://sofia.istruzione.it/) – ricercando per codice corso oppure codice edizione.

LE ARTI INDIANE E IL SACRO: ASPETTI ICONOGRAFICI E SIMBOLICI

La conoscenza dei principi delle arti sacre indiane attraverso cui si evidenziano i tratti di un’intera cultura tradizionale e religiosa propria dell’India e i suoi i valori educativi espressi dalla filosofia di Gandhi.

Lunedì 15 e martedì 16 aprile

CODICE CORSO: 25251

CODICE EDIZIONE: 36822

  

Ancora oggi le religioni soprattutto quelle non giudaico-cristiane sono spesso conosciute in maniera superficiale. L’Induismo che è la più antica religione esistente, sviluppatasi in India e diffusa in tutti i paesi del mondo, in realtà più che una religione come si potrebbe intendere comunemente, è un insieme di culti, tradizioni, filosofie, correnti, discipline che costituiscono un complesso sistema religioso, spirituale e culturale, al quale hanno attinto molte delle altre religioni esistenti, sorte in epoche successive.

Prima di tutto nella scuola, è sentita l’esigenza  di un’educazione interreligiosa e interculturale che coinvolga i giovani e  favorisca in loro il rispetto, attraverso l’ascolto e il dialogo,  dell’altro e della sua identità.  Inoltre il fenomeno immigratorio, aumentato significativamente negli ultimi decenni, ha portato alla convivenza di famiglie e comunità  provenienti da svariati paesi del mondo, per le quali il fattore religioso costituisce un elemento identitario, che si esprime attraverso  usanze, abitudini e obblighi.

L’Unione Induista Italiana è riconosciuta come Confessione Religiosa con DPR del 29-12-2000, ha firmato con lo Stato la legge sull’Intesa l’11-12-2012, legge n. 246, 31 dicembre 2012.

Per informazioni contattare la segreteria all’indirizzo segreteria@induismo.it oppure telefonicamente al n. 0195898907.

I docenti interessati potranno fruire dei permessi per la formazione di cui all’art. 64 comma 5 del vigente CCNL Scuola.
A fine corso sarà rilasciato attestato di partecipazione con indicazione delle ore di formazione svolte.

Sarà possibile utilizzare la carta del docente.

Unione Induista Italiana

Loc. Pellegrino 1 – 17041 Altare (SV)
tel 019/5898907 – segreteria@induismo.it

►  Introduzione all’uso di LIM e di Active Panel

Si comunica che sul portale Sofia è stata pubblicizzata l’iniziativa formativa organizzata dall’Istituto Dante Carducci:

 cod.27638    Introduzione all’uso di LIM e di Active Panel.

 L’iniziativa di formazione è rivolta a tutto il personale docente delle Scuole primarie e Secondarie di I e II grado.

I docenti interessati alla partecipazione potranno iscriversi mediante la Piattaforma Sofia; in caso di problemi all’atto dell’iscrizione sulla Piattaforma Sofia, andrà inviata un’e-mail entro la data di scadenza all’indirizzo:

 pcmm00200q@istruzione.it

indicando i propri dati personali (nome e cognome, scuola di provenienza, indirizzo e-mail personale e contatto telefonico personale).