► PROPOSTA DI MOZIONE DEL COLLEGIO DOCENTI – FLC CGIL PIACENZA

Alla luce di quanto accaduto nelle scorse giornate in riferimento al provvedimento di sospensione della professoressa Rosa Maria Dell’Aria di Palermo, vittima di una sanzione quantomai ingiusta, la FLC CGIL e la CGIL, nelle persone dei rispettivi Segretari Nazionali, Francesco Sinopoli e Maurizio Landini, sono tempestivamente intervenute ribadendo la rilevanza sociale della vicenda ed esprimendo la dovuta solidarietà alla docente.

Una vicenda che colpisce duramente chi lo stato democratico lo costruisce giorno dopo giorno e, più in generale, un attacco al libero pensiero, alla scuola tutta e ai valori sanciti degli articoli 21 e 33 della nostra Costituzione.

Tra le iniziative messe in campo dalla nostra organizzazione sindacale, oltre all’offerta di tutela legale alla professoressa Dell’Aria da parte della FLC CGIL di Palermo, è stato predisposto un modello di mozione da votare nei collegi docenti. La FLC CGIL ha aderito all’iniziativa Teacher Pride in programma per la giornata di domani in tutte le scuole italiane. Sono stati realizzati presidi a Palermo e a Roma, ed è in programma una manifestazione nazionale nella stessa città di Palermo.

Nell’immediato auspichiamo l’approvazione, da parte dei collegi docenti di tutte le scuole *, di una MOZIONE che manifesti esplicitamente una motivata solidarietà verso la professoressa Dell’Aria di Palermo, e ne alleghiamo modello esemplare. Per le scuole che hanno già avuto un collegio docenti nei giorni passati, è possibile trasformare la mozione in un appello con raccolta firme del personale scolastico.

Di seguito, un elenco di collegamenti a contenuti rilevanti per l’approfondimento della vicenda:

1) Iniziativa Teacher Pride #iononSorveglioSveglio.

La FLC CGIL sostiene l’iniziativa promossa dai docenti del Liceo Anco Marzio di Ostia, Martedì 21 maggio, rileggiamo gli articoli 21 e 33 della Costituzione e sosteniamo Rosa Maria Dell’Aria:

http://www.flcgil.it/attualita/politica-societa/teacher-pride-iononsorvegliosveglio-la-flc-cgil-sostiene-l-iniziativa-promossa-dai-docenti-del-liceo-anco-marzio-di-ostia.flc

2) Lettera del Segretario Nazionale della FLC CGIL, Francesco Sinopoli, indirizzata alla docente e pubblicata su Huffington Post:

http://www.flcgil.it/rassegna-stampa/nazionale/se-decide-la-digos-la-scuola-e-in-pericolo-lettera-alla-professoressa-di-palermo-colpita-tutta-la-comunita-scolastica.flc

3) Il comunicato del Segretario Nazionale FLC CGIL:

http://www.flcgil.it/comunicati-stampa/flc/sinopoli-bussetti-faccia-revocare-subito-la-sospensione-alla-professoressa-dell-aria.flc

4) Comunicato stampa della FLC CGIL:

http://www.flcgil.it/comunicati-stampa/flc/a-palermo-si-punisce-il-diritto-di-critica-chiediamo-l-immediato-ritiro-della-sanzione-alla-professoressa-rosa-maria-dell-aria.flc

5) Il video di solidarietà del Segretario Generale Maurizio Landini:

https://www.rassegna.it/articoli/landini-solidarieta-alla-docente-sospesa-video

* Come integrare l’ordine del giorno del Collegio Docenti:

 le competenze del Collegio Docenti sono stabilite dall’art.7 del DL n.297/1994

 è possibile integrare l’ordine del giorno sia per esigenze del Dirigente scolastico che su richiesta di almeno un terzo dei componenti del Collegio dei Docenti, prima della data di convocazione del Collegio stesso.

 ciascun docente può chiedere l’inserimento di eventuali punti all’ordine del giorno per una successiva convocazione del Collegio Docenti.

 nelle riunioni di Collegio docenti si può deliberare soltanto su argomenti inseriti all’ordine del giorno e indicati nella circolare di convocazione. E’ possibile, però, nella stessa sede, inserire nuovi punti e deliberare in tal senso quando la decisione viene assunta dal Collegio all’unanimità.

 gli argomenti proposti nelle “varie ed eventuali” possono essere oggetto di discussione ma non di votazione.

FLC CGIL PIACENZA

chiudi