► ERASMUS JOURNEYS FOR PEACE ZARAGOZA 25-30 Marzo 2019

MEMORIA Y PAZ

Nell’ambito del progetto Journeys for Peace, si è concluso lo scambio Erasmus a Zaragoza. Conoscere la storia di uomini e donne che hanno fatto scelte eroiche nel loro quotidiano e riflettere su cosa significhi essere noi stessi eroi nella nostra vita ha reso il tempo passato insieme arricchente e molto significativo. Anche in questa occasione il lavoro dei nostri studenti è stato molto apprezzato per l’originalita ed il livello di approfondimento che hanno caratterizzato le nostre proposte.
Grazie a tutti gli studenti e ai docenti che hanno partecipato!

Dopo aver lavorato per conoscere il fenomeno epocale delle migrazioni che interessa le nostre nazioni, riflettuto sui concetti di solidarietà, accoglienza e rispetto per la vita umana, analizzato il lato scientifico del progetto attraverso l’analisi del dna mitocondriale che dimostra scientificamente che il concetto di “razza” è totalmente sbagliato se riferito all’uomo, siamo ora volati in Spagna per continuare il nostro progetto.

Ogni viaggio costituisce per ragazzi e insegnanti un momento di scambio, di conoscenza di usanze, tradizioni, stili di vita diversi e ci fa avvicinare all’altro con disponibilità, con la percezione che ogni incontro sia un arricchimento e non un rischio.

E a Zaragoza la riflessione continua: dal momento che non esiste un gene della razza e non esiste di conseguenza neppure un gene dell’eroismo, come è stato possibile che alcune persone, nella storia, siano state capaci di vivere la propria vita senza compromessi, scegliendo il bene, per difendere i diritti di tutti, soprattutto dei più deboli? Qual è il loro segreto? E’ di questo che si sono occupati i ragazzi del progetto nei mesi scorsi e su cui si stanno confrontando ora in Spagna cercando di conoscere alcuni eroi della pace nazionali e sovranazionali per comprendere la radice del loro agire.

Ecco alcuni momenti del nostro viaggio. Vi terremo aggiornati